SciaccaNotizie

Acquisizione delle terme, "L'AltraSciacca": "Le istituzioni facciano chiarezza"

L'associazione sollecita la stesura di un bando internazionale che abbia come oggetto la gestione per un'offerta completa

Lo stabilimento delle Terme di Sciacca

Un impegno costante per l’acquisizione a breve dell'intero patrimonio termale e la stesura di un bando internazionale che abbia come oggetto la gestione per un'offerta completa. È quanto chiede all'amministrazione comunale l'associazione "L'AltraSciacca", intervenuta sulla vicenda dell'ex stabilimento termale. 

"Alcune cose ci risultano ancora poco chiare, - scrivono dall'associazione - soprattutto in considerazione della vacuità delle promesse che ci sono pervenute dalla Regione nell'ultima decina d'anni, con l'aggiunta del timore concreto (per non parlare di certezza) che le azioni dichiarate non siano portate a compimento e che i nobili intenti rimangano tali".

"Alla luce di ciò - proseguono - vorremmo che siano messe nero su bianco e comunicati alla cittadinanza: i termini perentori entro i quali si prevede saranno trasferite le stufe e gli altri beni mancanti all'appello; a quanto ammontano le risorse finanziare utili per la gestione e manutenzione degli immobili e degli impianti che sarranno dati in concessione nell’attesa dell'emissione del bando; quali saranno i tempi di predisposizione del bando o dei bandi, vogliamo sapere con certezza se si ha intenzione di realizzare lo 'spezzatino' oppure no; quando il Comune rientrerà del credito tributario vantato, per circa 800 mila euro, dalle Terme di Sciacca Spa e se l'ex Motel Agip diventerà oggetto di compensazione/acquisizione, dato che il Corpo della Polizia Municipale è attualmente allocato proprio presso lo stesso".

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento