Sciacca Today

Amministrative, Fabrizio Di Paola scioglierà le riserve entro poche ore

In città sembra però essere ormai quasi certa la candidatura di Domenico Contino e continua a farsi anche il nome di Paolo Mandracchia

L'attuale sindaco di Sciacca, Fabrizio Di Paola, che a breve scioglierà le riserve sulla sua ricandidatura

Fabrizio Di Paola scioglierà le riserve, in merito alla sua candidatura per il secondo mandato di sindaco, nelle prossime ore. Forse oggi stesso. Se deciderà di farsi da parte, il candidato potrebbe essere Calogero Bono che ha partecipato, assieme all'attuale sindaco di Sciacca, alla nascita, a Roma, di "Alternativa popolare" del ministro Angelino Alfano.

In città sembra però essere ormai quasi certa la candidatura di Domenico Contino, 32 anni, ingegnere, che ieri è intervenuto alla manifestazione "Futuro presente", organizzata dall'associazione "Mizzica". E continua a farsi anche il nome di Paolo Mandracchia che sembra intenzionato ad accettare la candidatura del Centrosinistra.  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Concessioni edilizie e tangenti, intrecci tra massoneria e mafia: il racconto choc del pentito Tuzzolino

    • Cronaca

      A Londra durante l'attentato, l'agrigentino: "Tutti mi dicono di tornare, ma io resto"

    • Sciacca

      Ha paura del cane, sessantenne prende la pistola e gli spara

    • Cronaca

      VIDEO | I reperti dell'antico teatro trovano casa, Caliò: "Gli scavi? Riprenderanno presto"

    I più letti della settimana

    • Ha paura del cane, sessantenne prende la pistola e gli spara

    • Scomparso Salvatore Santanastasio, l'appello di "Chi l'ha visto?"

    • Scomparso chiama le forze dell'ordine: "Mi sono allontanato spontaneamente"

    • Amministrative, Fabrizio Di Paola ha scelto: non si ricandiderà per il secondo mandato

    • "Picchiarono e rapinarono un anziano", due giovani a giudizio

    • Compattatori senza soldi per pagare il carburante, interviene il Comune

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento