SciaccaNotizie

Il Carnevale si avvicina, scattano i primi divieti: emesse due ordinanze

La prima è rivolta ai titolari di attività di somministrazione e distribuzione di alimenti. La seconda impedisce la vendita di martelletti, clave, bombolette spray ed altri oggetti

Un carro allegorico del Carnevale di Sciacca

Il Carnevale di Sciacca è alle porte e il sindaco Fabrizio Di Paola ha emanato due ordinanze per garantire l'ordine e la sicurezza pubblica.

Una è rivolta ai titolari di attività di somministrazione e distribuzione di alimenti.  L'ordinanza dispone di munirsi di appositi contenitori da sistemare all’ingresso delle proprie attività. Vietata, inoltre, la vendita di bibite da asporto alcoliche e non alcoliche in bottiglie di vetro o lattine.

La seconda ordinanza riguarda, invece, il divieto di vendita di martelletti, clave, bombolette spray e oggetti vari che possono arrecare danno, disturbo e molestia. Le sanzioni per chi non rispetta le ordinanze vanno da un minino di 25 euro ad un massimo di 500.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento