SciaccaNotizie

La scomparsa dell’artista Cosimo Barna, il cordoglio delle istituzioni

Si è spento ieri sera all’età di 64 annni uno saccensi più famosi in Italia

Il sindaco Francesca Valenti e il vicesindaco Filippo Bellanca, a nome personale e dell’Istituzione che rappresentano, esprimono profondo cordoglio per la prematura scomparsa di Cosimo Barna, manifestando affettuosa vicinanza alla famiglia, agli amici, a chi ha stimato l’uomo, l’artista, l’imprenditore. "La città di Sciacca – dichiarano – perde un altro suo illustre figlio. Un uomo e un artista che ha dato lustro alla città. Siamo profondamente addolorati. Si spegne una luce nel mondo dell’arte, a Sciacca, nella Sicilia, in Italia. Cosimo era molto conosciuto e apprezzato ovunque, da nord a sud, per le sue produzioni artistiche, per le sue idee, per la sua originalità, per la sua freschezza, per la sua esuberanza caratteriale ed espressiva, sempre alla ricerca di nuove sfide pittoriche, cavalcando gioioso le onde del suo mare e andandoci sempre più in profondità, per poi riemergere con i suoi inconfondibili soggetti, con gli amici pesci, a cui dava nuova vita in meravigliosi quadri. Un artista vero che si emozionava ed emozionava, un imprenditore attento, un uomo sincero, una persona colta, preparata, raffinata, intelligente, un amico schietto e coinvolgente con cui si dialogava e dibatteva apertamente. Da Cosimo avevi sempre da apprendere. Un grande. Mancherà a tutti".

Anche il presidente del consiglio comunale Pasquale Montalbano si è associato al messaggio di cordoglio. "Conoscevo personalmente Cosimo – commenta - e ne apprezzavo le doti umane e mi affascinava la sua capacità di dipingere, di creare, di interpretare il mondo ed, in particolare, quello del mare e del pesce azzurro con le sue visioni e il suo pennello, in modo sempre personale e straordinario. Le sue opere vivono". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento