SciaccaNotizie

"Grilli di Sciacca" contro il Comune: "L'area di contrada Perriera non diventi parcheggio"

Gli attivisti critici con l'amministrazione per l'intenzione di dare in gestione ai privati, durante il periodo di Carnevale, lo spazio riservato alla Protezione civile

L'area di amassamento di contrada Perriera

Il meetup "I Grilli di Sciacca" contro il Comune per l'intenzione di dare in gestione ai privati, durante il periodo di Carnevale, l'area di ammassamento di contrada Perriera riservata alla protezione civile.

"Non si capisce come mai l'amministrazione - scrivono gli attivisti in una nota - possa volerla adibire a parcheggio gestito da privati modificandone, seppur per un breve periodo, la destinazione d'uso e permettendo la produzione di un vantaggio economico ai beneficiari, mettendo addirittura a serio rischio il contributo già erogato per la realizzazione di tale area".

"Oltretutto, augurandoci ovviamente che non possa mai accadere nulla, - concludono gli attivisti - in caso di calamità giusto nel periodo della festa più popolare di Sciacca, la Protezione Civile dovrebbe occuparsi di spostare auto, bus e camper prima ancora di prestare soccorso alla popolazione? Noi riteniamo che questa area debba essere sempre pronta ad assolvere il compito per il quale è stata realizzata e finanziata".

Potrebbe interessarti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

  • Come organizzare la grigliata perfetta. Ecco cosa serve per una serata attorno alla brace

  • La ricetta dei panini di San Calò

I più letti della settimana

  • Andrea Camilleri è morto, si spegne l'ultimo grande della letteratura: lutto cittadino nel giorno dei funerali

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • "Una collega mi disse che ero stata puntata, così iniziò il mio incubo": donna accusa direttore di stalking

  • Muore vecchio boss di Palma, il questore dispone: niente funerali

  • Si contendono la location: scoppia una maxi lite fra i "paninari" di San Leone

  • "Rapina e violenta moglie dell'amico dopo avere trascorso il Capodanno insieme", condannato 27enne

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento