SciaccaNotizie

Plesso di via Catusi dedicato alla piccola Carola: la proposta dell'amministrazione comunale

Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore all'Istruzione Gisella Mondino hanno scritto alla dirigente scolastica dell'istituto

La piccola Carola

Intitolare alla piccola Carola, la bambina morta a dieci anni lo scorso 16 novembre per un aneurisma, la sua scuola cioè il plesso di via Catusi del primo circolo didattico “Giovanni XXIII”. La proposta è del sindaco Francesca Valenti e dell’assessore all'Istruzione Gisella Mondino.

"Il sorriso, l’intelligenza e la generosità della piccola Carola  - dicono - sono vivi in ciascuno di noi. In questi giorni numerosi cittadini hanno espresso all’Amministrazione comunale il desiderio che la morte della piccola Carola e il generoso gesto dei genitori non passino inosservati; desiderio condiviso dall’Amministrazione secondo cui la piccola Carola, simbolicamente, testimonia che donare organi è  segno di civiltà, di grande generosità: pensare che il cuore di un nostro caro possa vivere in un’altra persona è un concetto pesante da accettare, ma una volta capito, sia bellissimo".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • "Sono caduta dalle scale": ferite non compatibili col racconto, avviate indagini

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento