SciaccaNotizie

Morte di John Peter Sloan, il ricordo Francesca Licari: "Quel grande regalo chiamato Zelig"

Tanti gli amici che hanno voluto ricordare il comico britannico, tra questi anche una delle amiche più care

Francesca Licari e John Peter Sloan

Sono tante, tantissime le persone che in queste ore stanno ricordando John Peter Sloan. L'attore è scomparso ieri, all'eta di 51 anni. Tra gli amici che hanno voluto ricordare il britannino, anche la saccense Francesca Licari, Nicola Puleo, Gianleo Licata. John Peter Sloan si era trasferito a Menfi, posto del cuore dove viveva insieme alla sua compagna. Progetti, ma anche ambizioni e tanta voglia di fare. Ecco il ricordo degli amici più cari.

Francesca Licari

Morte di John Peter Sloan, il sindaco Mauceri: "E' stato un lustro per il nostro territorio"

"Dear, guarda questo, è troppo divertente!”. “Ti ho raccontato quella volta che ero a Milano e non ci capivo niente. Allora, Francy. Cosa hai fatto?.  – Si, John.  Ho cominciato da..Si vabbè, non mi frega niente in realtà. Dai scherzo. Allora, ragazzi, fra mezz’ora cominciamo. Ho pensato di aggiungere queste battute. Lui è John: l’artista, il comico, lo stravagante, il creatore John.  Ma questo lo sanno tutti. Quello che forse non tutti sanno è che John non era solo quest. 'Hello dear come stai cara? Cara, stai tranquilla great dea ti va di venire a Zelig?” Lui è l’altro John quello attento, premuroso, generoso, altruista. Capace di donare il mondo intero a coloro che amava e a cui voleva bene. L’amore per la sua famiglia non mancava mai di palesarlo, l’impegno per le giuste cause non passava mai in secondo piano e l’attenzione per i suoi amici non si esauriva mai. Lavorare con te non era mai veramente lavorare, era divertirsi sempre e comunque, improvvisando le assurdità più divertenti e mangiando cibo indiano che ora, mannaggia, è diventata una passione. E chi mangerà mai più un naan al formaggio senza pensarti. Pensare al tuo grande regalo, il palco di Zelig, adesso avrà un sapore dolce e amaro. Sei sempre stato buono con me. Mi hai dato fiducia, sostegno e tanti, tanti sorrisi e risate… Buon viaggio John, lasci un vuoto incolmabile misto a ricordi bellissimi fatti di amicizia e apprendimento, di assurdità ed esperienze concrete, di stranezze contradditorie e sogni oltremare. Lasci un mondo pieno di te. Con sempre immenso affetto Dear". 

Ricordo di Nicola Puleo

"Quando penso a John, non posso solo che ricordare i meravigliosi e divertenti momenti trascorsi insieme... Lavorare con lui era una gioia. Davanti una telecamera o su un palco, a teatro, era un immenso piacere. Una persona fantastica con cui avevo tanti progetti. Ho perso un amico senza eguali. Grazie di tutto, John".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ricordo di Gianleo Licata

"Ci sono persone con cui bisogna trascorrere giorni, mesi, addirittura anni, per instaurare un rapporto, ed altre invece, a cui basta uno sguardo... Ecco, John era così, silenziosamente comunicativo. Ci capivamo senza parlare. Il suo umorismo malinconico era parte integrante della sua vita ed anche della mia ed era proprio questo a renderlo unico. Riuscivi, caro John, a leggere in maniera romantica l'essere umano e questo rimarrà per sempre il tuo più grande pregio".

È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento