SciaccaNotizie

"Museo diffuso dei 5 Sensi" il direttivo si Sciacca si racconta alla Farm

Non un’impresa, un’associazione, alcuni professionisti, ma tutte le categorie e quindi la comunità, nel senso più vasto del termine, che si è attivata sinergicamente attorno ad un obiettivo uguale per tutti: lo sviluppo sostenibile del territorio

Presente anche Sciacca col suo "Museo Diffuso dei 5 Sensi" alla giornata di accoglienza di Karen Schinnerer Console per la stampa e la cultura presso il consolato generale degli Stati Uniti a Napoli, a Favara presso Farm Cultural Park.

Un momento di condivisione, confronto e networking con artisti, visionari, imprenditori che hanno deciso di non aspettare che qualcuno faccia per loro, ma si sono messi in azione da subito e da subito hanno generato bellezza. Il particolare unico dell’esperienza di Sciacca è la trasversalità degli attori del cambiamento. 

Non un’impresa, un’associazione, alcuni professionisti, ma tutte le categorie e quindi la comunità, nel senso più vasto del termine, che si è attivata sinergicamente attorno ad un obiettivo uguale per tutti: lo sviluppo sostenibile del territorio.

“Solo la gente che abita un territorio ha il potere di trasformarlo. - commenta la presidente del Museo Diffuso dei 5 Sensi Viviana Rizzuto - “Basta solamente che la comunità che lo vive prenda consapevolezza del proprio valore e impari a lavorare insieme come un unico ecosistema". 

“Le identità peculiari dei territori, rappresentano un tesoro inestimabile per i suoi abitanti e per i “cittadini temporanei” che scelgono di viverli, anche se solo per un giorno. - conclude la Rizzuto- “Ecco perchè senso di comunità e narrazione identitaria rappresentano gli ingredienti di una ricetta vincente per lo sviluppo sostenibile dei nostri territori. La comunità di Sciacca lo sa e su questi due ingredienti sta puntando per generare crescita, felicità, benessere.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento