SciaccaNotizie

Il "Museo diffuso" di Sciacca in trasferta a Bivona: incontro con l'istituto "Pirandello"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Il Museo diffuso di Sciacca, ha incontrato sabato a Bivona gli studenti dell’IISS Pirandello di Bivona e gli alunni dell’Istituto Comprensivo Meli. Obiettivo: promuovere il territorio coniugando tradizione ed innovazione e coinvolgendo l’intera popolazione. L’occasione è stata propizia per presentare il progetto “cantieri di narrazione identitaria”, volto proprio ai giovani e finalizzato a suscitarne idee e progetti per valorizzare il proprio territorio. Il progetto è stato illustrato dal suo ideatore, Emilio Casalini, giornalista Rai, vincitore di importanti premi e collaboratore di importanti
testate.
Grande attenzione tra i ragazzi e ampia collaborazione con i dirigenti, con i quali è stato sottoscritto un protocollo di intesa per la condivisione di progetti comuni di formazione, informazione e rilancio del territorio. Emilio Casalini ed l’Aps Museo Diffuso, rappresentato dalla pres. Viviana Rizzuto, incontreranno a Sciacca nelle giornate di oggi e domani gli studenti dell’IISS Amato Vetrano e dell’Ipia per proporre loro il progetto e comunque promuovere attività di cooperazione nell’interesse della nostra comunità. 

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento