SciaccaNotizie

Non pagano 2 mila euro al parrucchiere: lui si fa “giustizia” sui social

Situazione singolare a Sciacca, un gruppo di amici della sposa e la sposa stessa non hanno pagato il conto

foto archivio

Spendono circa duemila euro dal parrucchiere, poi con una scusa scappano via. È questa l’accusa mossa sui social da un noto Hair Stylist di Sciacca. Secondo quanto riferisce l’edizione odierna de La Sicilia, il commerciante sarebbe stato truffato per poi presentare il “conto” su Facebook.

Amici, sposa e parenti: tutti nel suo locale, per poi non pagare. Un danno di circa 2 mila euro. Il parrucchiere chiede conto e ragione, per una giornata che lui e le sue tasche non dimenticheranno, ma adesso promette vendetta: “Se nessuno dovesse pagare le acconciature pubblico nome e importo del servizio reso e non ancora pagato”.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Statale 189, l'auto finisce fuori strada e si ribalta: muore un ventiquattrenne

  • Incidente alla rotatoria Giunone: è morto un trentacinquenne

  • Forti piogge, riecco il maltempo: è allerta meteo gialla

  • Mamma di due bambini prova a lanciarsi dal viadotto, salvata in extremis dalla polizia

  • Crolla cornicione di un palazzo: terrore in piazza Cavour, evacuate famiglie e sequestrata l'area

  • Alfa Romeo si schianta contro la rotonda degli Scrittori: un 30enne è in gravi condizioni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento