SciaccaNotizie

Abbandono dei rifiuti, è caccia agli "incivili": raffica di multe

Gli appostamenti degli agenti hanno consentito di sorprendere alcuni privati cittadini mentre erano intenti a disfarsi della spazzatura in maniera scorretta.

La polizia municipale di Sciacca  ha condotto un'operazione di controllo del territorio contro il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti sul suolo pubblico.

Sono state 25 in appena 48 ore le sanzioni inflitte a seguito di appostamenti che gli agenti hanno organizzato all'altezza di alcune zone sensibili, situate per lo più in periferia. Aree, compresa la stessa attigua all'ospedale Giovanni Paolo II che, spesso, si trasformano in autentiche discariche abusive.

Gli appostamenti degli agenti hanno consentito di sorprendere alcuni privati cittadini mentre erano intenti a disfarsi della spazzatura in maniera scorretta.

Le contestazioni sono culminate con multe di importo singolo compreso tra 50 e 200 euro. Tra i sanzionati non ci sono solo cittadini di Sciacca ma anche residenti nei comuni vicini: Menfi, Sambuca di Sicilia e Santa Margherita di Belice.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento