SciaccaNotizie

Blitz "Opuntia", il Riesame ha deciso: Domenico Friscia resta in carcere

Appena poche ore prima, sempre il tribunale della Libertà aveva disposto l'annullamento della misura cautelare a carico del medico Pellegrino Scirica, 63 anni, di Menfi

Domenico Friscia

Il Riesame ha rigettato la richiesta di annullamento della misura cautelare. Domenico Friscia, 55 anni, di Sciacca, arrestato nell'ambito del blitz antimafia denominato "Opuntia", resta in carcere. La Cassazione aveva disposto l'annullamento della misura cautelare con rinvio al tribunale del Riesame. Friscia è rappresentato e difeso dall'avvocato Teo Caldarone secondo il quale "le contestazioni a Friscia si riferiscono a un periodo precedente alle indagini di 'Opuntia' e rientrano nel processo 'Itaca' per quale il saccense ha scontato la pena che gli è stata inflitta, sempre per mafia.

Il Riesame ha deciso: scarcerato il medico Pellegrino Scirica

Appena poche ore prima, sempre il tribunale della Libertà aveva disposto l'annullamento della misura cautelare a carico del medico Pellegrino Scirica, 63 anni, di Menfi che è rappresentato e difeso dagli avvocati Nicola Madia e Flavio Moccia. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento