SciaccaNotizie

Si dimette Filippo Bellanca, al suo posto in Consiglio arriva Guardino

L’unico componente dell’amministrazione a mantenere anche il posto nell'Assise cittadina è Paolo Mandracchia

Filippo Bellanca

Il vice sindaco Filippo Bellanca si è dimesso da consigliere comunale di Sciacca. Al suo posto è entrato il primo dei non eletti della lista Sciacca Democratica, Gianluca Guadino, che è già stato, nella precedente consiliatura, prima consigliere e poi assessore. Si era dimesso per ragioni di lavoro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Adesso l’unico componente dell’amministrazione a mantenere anche il posto in consiglio comunale è Paolo Mandracchia. Gianluca Guardino è stato per anni vicino alle posizioni dell'ex parlamentare Giuseppe Marinello, mentre alle scorse amministrative è stato candidato con la lista dell'ex sottosegretario Nuccio Cusumano risultando il primo dei non eletti dopo Filippo Bellanca, Giuseppe Ambrogio, Valeria Gulotta e Santo Ruffo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

  • Lunghe attese al pronto soccorso? Scoppia il tafferuglio, 4 feriti: pure 2 infermieri

  • Movida a rischio, altra rissa tra giovanissimi a San Leone: volano pugni

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento