SciaccaNotizie

Edifici a rischio crollo, pronta una squadra di tecnici per il monitoraggio

Da un primo esame effettuato dovrebbero essere almeno una cinquantina gli immobili che, più di altri, necessitano interventi immediati per metterli in sicurezza

(foto ARCHIVIO)

Edifici a rischio crollo. Verrà effettuato un monitoraggio in tutta la città per verificare quali strutture, di proprietà privata, necessitano lavori di messa in sicurezza. Lo ha annunciato, secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia, l’assessore comunale all’Edilizia, Gioacchino Settecasi, dopo che, nella centralissima via Incisa, sono caduti calcinacci da un immobile. Settecasi ha affidato l’incarico a una squadra di tecnici comunali che, partendo dal quartiere di San Michele, attraverserà tutto il centro storico fino alla zona portuale. Ci vorranno alcuni giorni per completare il monitoraggio. I tecnici dovranno valutare dall’esterno, ma avranno, certamente, un quadro chiaro della situazione.

Da un primo esame effettuato dovrebbero essere almeno una cinquantina gli immobili che, più di altri, necessitano interventi immediati. Si trovano, in particolare, nella zona compresa tra la via Giuseppe Licata e il quartiere di San Michele, passando per la zona di Santa Caterina, e nella parte bassa della città, in ambito portuale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento