SciaccaNotizie

Edifici a rischio crollo, pronta una squadra di tecnici per il monitoraggio

Da un primo esame effettuato dovrebbero essere almeno una cinquantina gli immobili che, più di altri, necessitano interventi immediati per metterli in sicurezza

(foto ARCHIVIO)

Edifici a rischio crollo. Verrà effettuato un monitoraggio in tutta la città per verificare quali strutture, di proprietà privata, necessitano lavori di messa in sicurezza. Lo ha annunciato, secondo quanto riporta oggi il Giornale di Sicilia, l’assessore comunale all’Edilizia, Gioacchino Settecasi, dopo che, nella centralissima via Incisa, sono caduti calcinacci da un immobile. Settecasi ha affidato l’incarico a una squadra di tecnici comunali che, partendo dal quartiere di San Michele, attraverserà tutto il centro storico fino alla zona portuale. Ci vorranno alcuni giorni per completare il monitoraggio. I tecnici dovranno valutare dall’esterno, ma avranno, certamente, un quadro chiaro della situazione.

Da un primo esame effettuato dovrebbero essere almeno una cinquantina gli immobili che, più di altri, necessitano interventi immediati. Si trovano, in particolare, nella zona compresa tra la via Giuseppe Licata e il quartiere di San Michele, passando per la zona di Santa Caterina, e nella parte bassa della città, in ambito portuale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va a dare da mangiare agli animali e raccogliere verdura: non torna più a casa, 53enne ritrovato morto

  • Transenna della Ztl sull'auto comprata 2 giorni prima: 40enne su tutte le furie

  • La mareggiata fa danni, annientato e distrutto uno dei principali chioschi delle Dune

  • "Disastro ambientale in via miniera Ciavolotta", imprenditori di mezza provincia l'avevano trasformata in discarica: 44 indagati

  • "Testate all'ex fidanzata per farla abortire", ventunenne rinviato a giudizio

  • Bimba di 9 anni muore per aneurisma cerebrale, atto d'amore dei genitori: donati gli organi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento