Sciacca Today

Un gruppo di imprenditori tunisini ha comprato un albergo a Sciacca

Il nome dell'hotel è ancora rigorosamente top secret. Il presidente Crocetta ha parlato di "operazioni finanziarie di valore, utili a creare sviluppo in Sicilia ed a rilanciare l'economia isolana"

Una veduta di Sciacca

Un gruppo di imprenditori della Tunisia avrebbe acquistato un albergo a Sciacca. Ad annunciarlo parlando di "operazioni finanziarie di valore, utili a creare sviluppo in Sicilia ed a rilanciare l'economia isolana" è stato il presidente della Regione Rosario Crocetta. Il nome dell'albergo è ancora rigorosamente top secret. Ma gli imprenditori tunisini avrebbero acquistato anche un hotel a Palermo ed il noto pastificio Tomasello di Casteldaccia. 

Si registra, dunque, di fatto, una vera e propria inversione di tendenza: prima erano, fra gli altri, i siciliani ad andare ad investire in Tunisia. Adesso, invece, arrivano dal Maghreb per investire. "Gli imprenditori tunisini - ha commentato il presidente Crocetta - possono far crescere la Sicilia".  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Neve e ghiaccio, anche domani le scuole resteranno chiuse

    • Cronaca

      Scoperta casa di appuntamenti in via Imera, espulse due cinesi

    • Cronaca

      "Allerta meteo rossa" sulla città, è l'ennesima bufala che gira sul web

    • Cronaca

      VIDEO |Biblioteca comunale, leggere conviene: premiati i lettori più "presenti"

    I più letti della settimana

    • Sciacca, sequestrati quasi duemila chili di pesce non tracciato

    • "Testa di capretto davanti allo studio", Pm chiede due condanne

    • Spettacolo di Massimo Lopez a Sciacca, è polemica per il prezzo del biglietto

    • Servizio all’autonomia scolastica, Testone: "Pervenute solo 35 istanze"

    • Scuole senza riscaldamenti, chieste le dimissioni della Giunta

    • Ospedale di Sciacca, M5S: "Pronto soccorso ancora senza primario"

    Torna su
    AgrigentoNotizie è in caricamento