SciaccaNotizie

Un gruppo di imprenditori tunisini ha comprato un albergo a Sciacca

Il nome dell'hotel è ancora rigorosamente top secret. Il presidente Crocetta ha parlato di "operazioni finanziarie di valore, utili a creare sviluppo in Sicilia ed a rilanciare l'economia isolana"

Una veduta di Sciacca

Un gruppo di imprenditori della Tunisia avrebbe acquistato un albergo a Sciacca. Ad annunciarlo parlando di "operazioni finanziarie di valore, utili a creare sviluppo in Sicilia ed a rilanciare l'economia isolana" è stato il presidente della Regione Rosario Crocetta. Il nome dell'albergo è ancora rigorosamente top secret. Ma gli imprenditori tunisini avrebbero acquistato anche un hotel a Palermo ed il noto pastificio Tomasello di Casteldaccia. 

Si registra, dunque, di fatto, una vera e propria inversione di tendenza: prima erano, fra gli altri, i siciliani ad andare ad investire in Tunisia. Adesso, invece, arrivano dal Maghreb per investire. "Gli imprenditori tunisini - ha commentato il presidente Crocetta - possono far crescere la Sicilia".  

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    L'inchiesta su Girgenti Acque, il Consiglio dei ministri rimuove il prefetto Nicola Diomede

  • Cronaca

    "Abusi e maltrattamenti sulla figlia", l'inchiesta approda al riesame

  • Cronaca

    Villaggio dei vip alla Scala dei Turchi, il perito scrive al gup: "Non sono incompatibile"

  • Incidenti stradali

    Scooter finisce contro l'auto rimasta in panne, ferito un giovane

I più letti della settimana

  • Terremoto a Girgenti Acque, 72 indagati per corruzione: coinvolti il prefetto e Alfano senior

  • Inchiesta Girgenti Acque: i nomi dei 72 indagati

  • Casting del Grande Fratello in giro per l'Italia, tra i candidati anche un agrigentino

  • Divampa un incendio in casa, muore un 56enne

  • L'inchiesta su Girgenti Acque, il Consiglio dei ministri rimuove il prefetto Nicola Diomede

  • L'inchiesta su Girgenti Acque, i Pm: "Tangenti sotto forma di denaro, assunzioni e voti"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento