SciaccaNotizie

"Perseguita una vicina di casa", divieto di avvicinamento per un marinaio

Il provvedimento, eseguito dalla polizia, emesso dal gip dopo le denunce della donna vittima di stalking

Un'«attenzione» eccessiva nei confronti di una vicina di casa fino ad indurre la donna a denunciarlo per stalking. Adesso non potrà più avvicinarsi alla donna perché così ha disposto il giudice. La notizia è riportata oggi sul Giornale di Sicilia.

Agenti del commissariato di polizia di Sciacca hanno dato seguito all'ordine di esecuzione della misura cautelare personale emessa dal giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Sciacca nei confronti di M.C., di 59 anni, di Sciacca, del divieto di avvicinamento a B.C., di 43, pure saccense, per stalking. L'uomo, un marinaio, avrebbe pedinato e molestato la donna, una vicina di casa, fino a quando la stessa si è rivolta alla polizia che ha avviato le indagini, sfociate adesso nella misura disposta dal Gip. I fatti si sarebbero verificati in zona portuale. 

Potrebbe interessarti

  • Tre metodi a confronto per pulire il condotto uditivo

  • Come organizzare le pulizie al rientro dalle ferie estive

  • La parete verde: come organizzare il giardino verticale in casa

  • Il caffè è buono e fa bene

I più letti della settimana

  • Due colpi di pistola contro il balcone di casa di un disoccupato, aperta inchiesta

  • Chiesa agrigentina, ecco tutti i nuovi parroci nominati dal cardinale

  • Blitz dei carabinieri in Caf e patronati: trovati dei lavoratori in nero

  • Incidente: auto si ribalta lungo la strada per Joppolo, 13enne in gravi condizioni

  • Pistola in pugno rapinano l'ufficio postale, in fuga due criminali

  • Castel Gandolfo, ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco: a Naro sarà lutto cittadino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento