SciaccaNotizie

La polizia municipale si trasferisce al complesso monumentale della Badia Grande

I vigili urbani potranno lasciare la sede dell'ex Motel Agip, di proprietà della Terme di Sciacca, dalla quale è stata sfrattata

Il Comune di Sciacca ha trovato una soluzione per la nuova sede del comando della polizia municipale che sarà trasferito a breve nel complesso monumentale della Badia Grande. Il comando si trasferirà in tempi brevissimi, alla Badia Grande nei locali, di proprietà comunale, da poco lasciati dalle suore che hanno chiuso il convento.

La polizia municipale potrà lasciare dunque la sede dell'ex Motel Agip, di proprietà della Terme di Sciacca, dalla quale è stata sfrattata. Il giudice Francesca Cerrone ha dato quattro mesi di tempo al Comune di Sciacca per trovare una soluzione per i locali della polizia municipale. I quattro mesi scadranno giovedì 6 giugno. Il liquidatore delle Terme, Carlo Turriciano, ha già chiesto ed è all'attenzione del giudice il sequestro e la custodia dell'immobile che ospita, già da alcuni anni, il comando, motivata con ragioni di sicurezza. Sei privati si sono fatti avanti offrendo locali al Comune per la nuova sede del comando rispondendo a un avviso. Il Comune, però, non ha avuto i fondi disponibili da impegnare per questa spesa e così il dirigente, Michele Todaro, non ha proceduto all'apertura delle buste in attesa che venga approvato il bilancio e che dunque ci sia la copertura finanziaria. La soluzione trovata adesso, il trasferimento in locali di proprietà del Comune, risolve il problema. 

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento