SciaccaNotizie

Progetti contro la ludopatia, ecco come accedere ai fondi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di AgrigentoNotizie

Contributi a progetti finalizzati alla prevenzione e al contrasto della ludopatia. Si potranno chiedere nell’ambito di un avviso pubblico rivolto a soggetti del terzo settore diramato dall’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche Sociali e del Lavoro. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alle Politiche Sociali e alla Salute Gisella Mondino.

L’obiettivo generale – viene specificato – è quello di “favorire percorsi di tutela e promozione della salute e del benessere per tutte le fasce di età.

I contributi potranno essere richiesti in base alle seguenti fasce:

Fascia A

Contributo richiesto superiore a € 25.000,00 e fino € 50.000,00.. Soggetti proponenti: Organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale singole o in partenariato tra loro. Ulteriore requisito di accesso per i progetti rientranti nella Fascia A: l’obbligo della collaborazione al progetto da parte di un Ente pubblico.

Fascia B

Contributo richiesto fino ad € 25.000,00. Soggetti proponenti: Organizzazioni di volontariato e associazioni di promozione sociale singole o in partenariato tra loro.

La quota di contributo concesso non supererà l’80% del costo totale del progetto approvato. La durata massima delle proposte progettuali non potrà eccedere i 12 mesi e non saranno concesse proroghe.

L’istanza deve essere redatta su appositi modelli. Tutta la documentazione deve essere inviata a mezzo Posta Elettronica Certificata (PEC) al seguente indirizzo dipartimento.famiglia@certmail.regione.sicilia.it, entro le ore 13,00 del 30/09/2019.

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento