SciaccaNotizie

Blitz antidroga fra i banchi di scuola, "Eschilo" fiuta un involucro di hashish

Appare scontato che gli studenti - alla vista delle divise - si siano immediatamente liberati della "roba" che avevano con se. I controlli vengono realizzati sulla base di precise direttive del questore Maurizio Auriemma

Dopo Agrigento, Licata, Palma di Montechiaro, Canicattì e Porto Empedocle, "Scuole sicure" arriva anche a Sciacca. I poliziotti del commissariato di Sciacca - su direttiva del questore di Agrigento Maurizio Auriemma - hanno effettuato dei controlli mirati al liceo Scientifico "Enrico Fermi". A dare man forte agli agenti anche le unità cinofile della Guardia di finanza. E proprio "Eschilo" - il cane delle Fiamme Gialle - ha rinvenuto, durante le ispezioni, una confezione di cellophane con all'interno poco più di un grammo di hashish.

Trovati spinelli al "Nicolò Gallo" 

Appare scontato che, anche a Sciacca, gli studenti - alla vista delle divise - si siano immediatamente liberati della "roba" che avevano con se. "Scuole sicure" viene realizzata su precise direttive del ministero dell'Interno.  

Sequestrata "roba", due ragazzi nei guai 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • Morto per infarto intestinale non diagnosticato, la difesa: "Familiari della vittima fuori dal processo"

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • La "fabbrica" dei falsi invalidi, ispettore della Digos: "Non c'era una sola banda ma erano due"

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento