SciaccaNotizie

Inchiesta "Street Food", condannato 33enne ritenuto "corriere della droga"

Il giudice del tribunale di Sciacca, Antonio Cucinella, ha inflitto un anno e 4 mesi di reclusione Emanuele Gambino

Il giudice del tribunale di Sciacca, Antonio Cucinella, ha condannato a un anno e 4 mesi di reclusione Emanuele Gambino, 33 anni, di Sciacca. Il pubblico ministero aveva chiesto la condanna dell’imputato a 4 anni di reclusione e 30 mila euro di multa. Lo riporta oggi il Giornale di Sicilia. Quello a Gambino è stato l’ultimo troncone, in primo grado, del processo scaturito dall’inchiesta "Street Food", condotta dai carabinieri della compagnia di Sciacca, che ha portato alla condanna, in abbreviato, di tutti gli imputati. Alcuni hanno patteggiato.

A Gambino era contestato di avere trasportato e detenuto stupefacenti in concorso con i principali imputati tra i quali i menfitani Giuseppe Sanzone, condannato a 5 anni di reclusione e 24 mila euro di multa, e Daniel Tabbone, condannato a 3 anni di reclusione e 4 mila euro di multa. 

L’operazione, svolta dai carabinieri della compagnia di Sciacca e della stazione di Menfi, guidati dal capitano Marco Ballan, è stata denominata "Street Food" poiché i corrieri, per organizzare i viaggi necessari per approvvigionarsi dei quantitativi di droga,  avrebbero fatto riferimento a "cene, cibi di strada e fast food". Le indagini hanno consentito di bloccare una consistente rete di spaccio ed approvvigionamento di hashish e cocaina, proveniente da Palermo e destinata a Menfi, Santa Margherita di Belice, Montevago e Poggioreale. 

Potrebbe interessarti

  • Come proteggersi dalle zecche

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

I più letti della settimana

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Camilleri resta in Rianimazione, il retroscena: 20 giorni fa si era rotto il femore cadendo in casa

  • Camilleri lotta fra la vita e la morte, Racalmuto lo ha già dimenticato

  • Bimbo di 12 anni rischia di annegare, tre bagnini lo portano in salvo

  • Uccise il giudice Livatino, Pace torna a Palma con un permesso speciale

  • Tagliati 80 alberi d'ulivo, agricoltore nel mirino

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento