SciaccaNotizie

Distrusse vasi di ceramica, farà servizio in una casa lavoro del carcere

L'uomo avrebbe più volte violato la misura della sorveglianza speciale, facendo scattare il provvedimento

Il commissariato di Sciacca

Era sottoposto alla misura della libertà vigilata, ma date le "reiterate violazioni delle prescrizioni imposte" è stato trasferito presso la ezione di casa lavoro della casa circondariale di Barcellona Pozzo di Gotto, dove dovrà restare per un paio di anni. Al centro della vicenda raccontata dal Giornale di Sicilia in edicola oggi c'è un pregiudicato di Sciacca, Giuseppe Navarra di 54 anni.

L'uomo era stato tratto in arresto dalla polizia di Sciacca, ma poi rimesso in libertà, per aver, durante l'ultima edizione del carnevale saccense, danneggiato insieme ad altri dei vasi in ceramica donati dai privati e minacciato un pubblico ufficiale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Moto ape contro camion sulla statale 115, muore ottantottenne

  • "Temevo di essere ucciso ma ho detto no al rientro in Cosa Nostra", Quaranta si racconta a Rebibbia

  • Matrimonio show per un'empedoclina: in chiesa sopra un carretto siciliano

  • "Occupazione abusiva di suolo pubblico", guai per una pizzeria della città

  • "Restituite stipendio e Tfr o vi licenzio", direttore supermercato condannato a 5 anni

  • "Tangenti per chiudere un occhio sulla contabilità", fra gli arrestati c'è un imprenditore favarese

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento