SciaccaNotizie

Anche tre ragazze saccensi al raduno mondiale degli scout negli Usa

L'iniziativa, chiamata "Jamboree", vedrà la presenza di un contingente di seimila italiani

Il sindaco incontra le giovani

Ci sarà anche una delegazione saccense a far parte del contingente italiano di oltre seimila persone che parteciperà al Jamboree 2019, il raduno mondiale degli Scout che si terrà negli Stati Uniti dal 22 luglio al 2 agosto prossimi.

La delegazione saccense, sarà composta da tre ragazze, Sveva, Noemi e Zoe, di quindici anni, appartenenti ai gruppi Sciacca 1 e Sciacca 2 dell’Agesci.  Le tre, accompagnate dai loro capi scout, sono state ricevute questa mattina dal sindaco Francesca Valenti e dall’assessore Gisella Mondino prima della partenza prevista per domenica, con destinazione Bechtel Reserve, in West Virginia, dove si ritroveranno in circa 50 mila.

"Ogni 4 anni – hanno spiegato – gli scout di tutto il mondo si incontrano, per conoscersi, stare assieme, condividere innumerevoli attività, parlare della propria terra e per superare pregiudizi e preconcetti in un’ottica di costruttori di pace".

Alle tre ragazze, ambasciatrici di Sciacca, il sindaco Francesca Valenti ha augurato un buon viaggio e un’esperienza spirituale unica, all’insegna dei valori umani, della fratellanza, dell’amicizia e dell’unione di rappresentanze di ogni parte del mondo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il "giallo" di Canicattì: sentiti familiari e amici del 28enne morto, ritrovato il furgone

  • Scompare un pastore, scattano perlustrazioni e ricerche: ritrovato morto il 61enne

  • Traffico di cocaina dalla Calabria all'Agrigentino: tredici condanne

  • "Aggredita e derubata da tre minori", 50enne lotta tra la vita e la morte

  • L'asfalto cede ed il camion sprofonda, paura al Villaggio Mosè: intervengono i vigili del fuoco

  • Non c'è pace per i contribuenti morosi: in arrivo altri 24 mila avvisi di pagamento

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento