SciaccaNotizie

Nessun interesse a gestire le Terme, convocato un tavolo tecnico

L'incontro con i vari ordini professionali si terrà sabato in piazza don Minzoni

Le Terme di Sciacca

Lo scorso 15 gennaio è  scaduto il termine dell’avviso esplorativo pubblicato dalla Regione Siciliana - assessorato regionale dell'Economia dipartimento regionale delle Finanze e del credito - per la manifestazione di interesse di privati per l’affidamento in concessione delle Terme di Sciacca per il quale non è stata presentata alcuna manifestazione di interesse. 

Il tavolo tecnico, preso atto degli esiti negativi, "ribadisce la inopportunità della vendita dell’ex motel Agip che mette a rischio l’integrità del complesso termale e si adopererà presso le competenti autorità per evitarne la dismissione".

Il tavolo tecnico per le Terme di Sciacca, costituitosi su iniziativa dell’associazione "Ora basta", composto da professionisti del settore tecnico-urbanistico-legale e precisamente Alfredo Ambrosetti, Michele Ferrara, Ingegnere Giuseppe Di Giovanna, Ignazio Messina, Caterina Santangelo, Agostino Friscia, architetto Michele Coco, Geometra Alfonso Cutruneo, come preannunciato nella conferenza stampa del 21 novembre 2019 nella quale ha presentato il bando di affidamento del complesso termale di Sciacca, ha fissato per domani 08 febbraio l'incontro con i vari ordini professionali al fine di illustrarne e discuterne i contenuti. L'incontro si terrà a Sciacca in piazza Don Minzoni.    

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il colpo in banca da oltre 50mila euro, la banda dal gip: uno dei banditi aveva distintivo dei carabinieri

  • "Intascava i soldi delle carte di identità elettroniche", arrestato impiegato comunale

  • Vede l'auto in fiamme, si precipita in strada e viene accoltellato: un arresto

  • Coltello alla mano si scaglia contro la moglie e la colpisce alla tempia: 58enne arrestato per tentato omicidio

  • L'incidente di Canicattì, le ferite erano così gravi da uccidere la 35enne?

  • Non ha soldi nemmeno per i vestiti e la biancheria, reclusa chiede aiuto ai "Volontari di Strada"

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento