SciaccaNotizie

Tagli ai fondi regionali per il trasporto pubblico, Valenti: "Il Governo ci ripensi"

Il sindaco di Sciacca chiede un passo indietro rispetto al progetto di ridurre il fondo, colpendo i bus urbani

Francesca Valenti

La Regione taglia le risorse a disposizione per il trasporto pubblico locale, dopo il sindaco di Agrigento anche il primo cittadino di Sciacca Francesca Valenti lancia un appello.

L'avvocato ha "espresso la propria preoccupazione" in una lettera inviata all’assessore regionale delle Infrastrutture e della Mobilità Marco Falcone, dopo aver ricevuto comunicazione dalla Regione Siciliana di un programmato taglio di circa la metà dei fondi destinati al trasporto pubblico locale. “Una drastica contrazione - scrive il sindaco Valenti nella lettera all’assessore Falcone - che sarà operativa nel brevissimo, a partire dal primo luglio, se non dovessero nel frattempo intervenire provvedimenti del Governo centrale. Un colpo di scure – aggiunge il sindaco – che colpirà sia il trasporto extraurbano che quello urbano gestito dai Comuni, con conseguenze inimmaginabili per la qualità dei servizi, per i cittadini che ne usufruiscono, per gli anziani, per i pendolari che dalle aree periferiche si spostano per ragioni di studio e di lavoro. Un danno incalcolabile per le località turistiche come Sciacca e per aziende che da tempo garantiscono tali fondamentali servizi”.

Il sindaco Francesca Valenti ha invitato il Governo regionale “a rivedere tale scelta, a trovare soluzioni diverse per il proprio disavanzo, a non fare morire quello che dovrebbe essere un settore da potenziare”

Potrebbe interessarti

  • Formiche in casa: rimedi naturali per eliminarle

  • Come eliminare la puzza di sigarette dai nostri ambienti domestici

  • Il bicarbonato di sodio e i suoi utilizzi in casa

  • Difese immunitarie: come migliorarle con rimedi naturali

I più letti della settimana

  • Colto da un malore mentre si fa il bagno, tragedia a Porto Empedocle: muore un uomo

  • Nuovo colpo a Cosa Nostra, scatta il blitz Assedio: 7 fermi, c'è anche un consigliere comunale

  • Blitz "Assedio", le intercettazioni: "Io ci sono nato mafioso … mi devo vergognare che sono mafioso?"

  • Blitz antimafia "Assedio", ecco i nominativi dei fermati

  • Il pm la scagiona, lei muore poco dopo: la città piange Maria Garufo

  • Ricconi alla Scala dei Turchi, super yacht con scivolo gonfiabile

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento