SciaccaNotizie

Ruba pistola a gas e prova a rapinare panificio: condannato 26enne

Per il giovane era stata chiesta dal Pm una pena di 2 anni e 6 mesi, il giudice ha ridotto ad un anno e quattro mesi

Il tribunale di Sciacca

Ha portato via una pistola a gas da un'armeria e l'ha poi usata per tentare di rapinare un panificio. Per questo un 26enne di Sciacca, P.R., è stato condannato ad un anno e quattro mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena.

A raccontarlo è l'edizione odierna del Giornale di Sicilia. Per il giovane era stata chiesta dal Pm una pena di 2 anni e 6 mesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stando alla ricostruzione del giornale palermitano, il ventiseienne era entrato in panificio chiedendo una pizzetta: avvicinatosi alla cassa aveva però estratto la pistola chiedendo l'incasso. Tentativo vano grazie alla reazione degli avventori, che ha spinto alla fuga P.R., che è stato poco dopo fermato dai carabinieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

  • È morto John Peter Sloan, l'insegnante d'inglese più simpatico e famoso d'Italia

  • "Fase 2": movida e assembramenti, alcol vietato dalle 21 e locali chiusi a mezzanotte

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento