SciaccaNotizie

Valenti lancia un nuovo appello ai cittadini: "Troppa gente per le strade"

"I controlli saranno serrati e si può uscire solo per beni di prima necessità. Se andate al supermercato per comprare le caramelle - dice a titolo di esempio - sono passibile di denuncia perché non è un bene di prima necessità”

Il sindaco Valenti

“C’è troppa gente in giro. I supermercati sono affollati anche per comprare il nulla e si va in giro per passeggiare. Abbiamo ripetuto e ripetiamo che bisogna stare a casa. È un obbligo di legge. La gente deve prendere consapevolezza del dramma che stanno vivendo i nostri connazionali al nord”.

Coronavirus e informazioni sanitarie, Valenti: "Vogliamo chiarezza"

Il sindaco di Sciacca, Francesca Valenti, ha lanciato un nuovo video-comunicato alla cittadinanza con il quale, appunto, invita per l'ennesima volta a rimanere in casa. “La collaborazione di tutti è indispensabile - dice -. La salute, prima di ogni cosa. Chi non rispetta le regole fa del male non solo a se stesso ma anche a chi le regole le sta rispettando. I controlli saranno serrati e si può uscire solo per beni di prima necessità. Se andate al supermercato per comprare le caramelle - dice a titolo di esempio - sono passibile di denuncia perché non è un bene di prima necessità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gestione dell'emergenza Covid-19, Razza commissaria l'ospedale di Sciacca

Il sindaco Francesca Valenti annuncia un’imminente delibera di Giunta comunale per la sospensione dei versamenti di rate e tributi e rende noto che si è messa in contatto con il nuovo commissario ad acta dell’ospedale Giovanni Paolo II al quale ha augurato un buon lavoro.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nave "madre" abbandona barca a pochi metri dall'arenile: è maxi sbarco a Palma

  • Paga una piega ai capelli 150 euro, la parrucchiera: "Non ha voluto resto, mi sono commossa"

  • Amazon a braccia aperte, l'agrigentina Valeria Castronovo: "Ho cambiato vita a 32 anni"

  • "Pretendeva tangente da 15 mila euro per garantire la regolarità dei lavori": arrestato funzionario del Genio civile

  • Muore al "San Giovanni di Dio", espianto degli organi su una 29enne

  • Trovano un portafogli e lo portano alla polizia municipale: hanno appena 13 anni i piccoli già grandi

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento