SciaccaNotizie

Viadotto Cansalamone, pre-intesa per messa in sicurezza

Sottoscritto il disciplinare di incarico per il monitoraggio e la redazione del progetto di...

Il sindaco Vito Bono e l’assessore ai Lavori pubblici, Vincenzo Fazio, rendono noto che l’ingegnere Pasquale Mancuso ha firmato una pre-intesa con il Comune di Sciacca, finalizzata alla sottoscrizione del nuovo disciplinare di incarico per il monitoraggio e la redazione del progetto di ristrutturazione e messa in sicurezza del Viadotto Cansalamone. “L’ingegnere Mancuso – ricordano il sindaco Vito Bono e l’assessore Vincenzo Fazio – ebbe il primo incarico di messa in sicurezza del Viadotto nel 1999 dall’allora commissario Marsala, ma nel tempo non si è potuto completare l’intervento previsto, con il tecnico che è rimasto senza aver ricevuto una prestazione corrispondente a 44mila euro. Come Amministrazione comunale, assieme al Settore Lavori Pubblici, abbiamo affrontato il problema a 360 gradi. Abbiamo riallacciato i fili con il passato e ci siamo proiettati al futuro con il completamento dei lavori necessari alla messa in sicurezza del viadotto".

"Con la pre-intesa - continua la nota - il professore Mancuso si impegna a chiudere con il passato e ad accettare la somma di 44mila euro, che dovrà essere riconosciuta come debito fuori bilancio dal Consiglio comunale. Lo stesso ingegnere ha accettato anche la nostra richiesta di uno sconto sull’attività futura del 30 percento. Il nuovo disciplinare di incarico prevederà una prestazione, al netto dello sconto, di 57mila euro complessivi. A ciò bisognerà aggiungere due step di monitoraggio che dovranno effettuare ditte specializzate per un costo di circa 80mila euro. Nelle more del completamento dell’iter procedurale, che prevede un passaggio in Giunta, l’ingegnere Mancuso si è impegnato a fornire intanto a giorni il progetto per procedere al primo step di indagini finalizzate a valutare la possibilità della riapertura parziale del viadotto in tempi brevi. Nella pre-intesa è stato fissato che il professore Mancuso si occuperà anche della progettazione e direzione dei lavori del secondo step di indagini, nonché del progetto definitivo con cui acquisire il finanziamento necessario alla ristrutturazione del Viadotto”.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo tampone positivo, Agrigento dopo oltre 2 mesi non è più Covid free

  • Scoppia l'incendio a Giokolandia: le fiamme altissime distruggono le attrezzature del parco giochi

  • Bonus vacanze, servirà una "identità digitale" ... e in tanti devono ancora richiederla

  • "No" assembramenti: stop a feste e sale da ballo, ipermercati chiusi le domeniche pomeriggio

  • Scoppia l'incendio mentre il camion è sul viadotto, motrice invasa dalle fiamme

  • Lascia i migranti davanti la spiaggia e riprende il largo: bloccato "taxi del mare" e arrestato scafista

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento