SciaccaNotizie

Via alla vigilanza delle spiagge: servizio attivo da fine giugno

Il servizio è stato assegnato alla "Guardia costiera ausiliaria" di Sciacca per un importo di 54 mila euro

(foto ARCHIVIO)

Partirà a fine giugno il servizio di vigilanza e salvataggio delle spiagge libere del litorale di Sciacca. È quanto rendono noto il sindaco Francesca Valenti e l’assessore al Turismo Mario Tulone, dopo che la Polizia Municipale ha ultimato il procedimento amministrativo di aggiudicazione a seguito di bando pubblico.

Il servizio è stato assegnato all’associazione Guardia aostiera ausiliaria di Sciacca per un importo di 54 mila euro. Saranno sette le postazioni: due in località San Giorgio e poi a Timpi Russi, Foggia, Renella, San Marco e Maragani.

Il servizio partirà il 29 giugno per concludersi il primo settembre, con una vigilanza che andrà consecutivamente dalle 9 alle 19. Le postazioni più lontane dal centro città saranno “cardio-protette”, in quanto dotate di defibrillatore e di personale abilitato all’uso dello stesso.

Potrebbe interessarti

  • Il peperoncino: pro e contro

  • Metodi low cost e home made per pulire i tappeti

  • Come trasformare la propria abitazione in un B&B

  • Bidoni della spazzatura, i metodi per averli sempre puliti e igienizzati

I più letti della settimana

  • "Massacrata a pedate dallo zio", ragazza in gravi condizioni: arrestato 46enne

  • "Un fucile a canne mozze in camera da letto", arrestato un insospettabile 25enne

  • "Mi ha tradito con Scamarcio", l'empedoclina Clizia: "E' una gogna mediatica"

  • Un milanese a Lampedusa, Fabio Gallarati: "Ho lasciato tutto ed ho scelto l'isola"

  • Le dichiarazioni del pentito Quaranta: "Ecco il consiglio provinciale di Cosa Nostra"

  • "Vertici e affiliati di Cosa Nostra", 9 ordinanze di custodia cautelare: ai domiciliari l'ex consigliere comunale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento