SciaccaNotizie

Cresce il costo del pane: per comprarne un chilo ci vorranno 2 euro e quaranta

E' possibile però un rincaro anche maggiore, in linea con diversi altri comuni della provincia

(foto ARCHIVIO)

Aumento del costo del pane in vista anche a Sciacca. I panificatori, come racconta l'edizione odierna del quotidiano La Sicilia, hanno infatti deciso, dopo diverse riunioni, di applicare un aumento di 40 centesimi sul prezzo portando a 2 euro e 50 il costo di un chilo di pane.

Il rincaro potrebbe però essere anche maggiore: c'è chi vorrebbe infatti portare il costo a 60 centesimi al chilo, così come avvenuto in altri comuni della provincia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le flessioni di prezzo si sono registrate un po' in tutto l'Agrigentino in questi mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento