SciaccaNotizie

Messa in sicurezza degli edifici scolastici, in arrivo fondi dal Ministero

Il sindaco Valenti: "Gli interventi mirano a prevenire fenomeni che possono rappresentare situazioni di degrado pericolose per la stabilità delle strutture"

Il solaio di una scuola (foto ARCHIVIO)

Importante traguardo per Sciacca. Il sindaco Francesca Valenti e l’assessore alla Pubblica istruzione Gisella Mondino fanno sapere la città "è stata inserita nella graduatoria dei contributi che il Ministero per l’Istruzione ha stanziato per l’esecuzione di indagini diagnostiche sui solai degli edifici scolastici. Gli interventi mirano a prevenire fenomeni che possono rappresentare situazioni di degrado pericolose per la stabilità delle strutture e per la sicurezza degli ambienti di apprendimento”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il sindaco Valenti e l’assessore Mondino: "L'Amministrazione comunale ha provveduto, con ulteriori risorse attinte dal fondo di riserva del sindaco, a dare soluzione alla questione delle caldaie scolastiche negli edifici di competenza comunale, nonostante l’inaccettabile lentezza burocratica”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La faida sull'asse Favara-Belgio, scatta l'operazione "Mosaico": raffica di arresti, trovate armi

  • Operazione "Mosaico": duplice tentato omicidio, ecco chi sono i 7 arrestati

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: 8 gli agrigentini contagiati

  • Nuova "bomba" d'acqua sull'Agrigentino: strade e ristoranti allagati, albero su auto

  • Il Covid non molla la sua presa: due nuovi casi a Favara, uno a San Biagio e Grotte

  • Coronavirus, è record di nuovi contagi in Sicilia (+179): 6 per Agrigento, arrivano i primi tamponi rapidi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento